Patente a punti

MODALITA’ DI RICORSO LE PER VIOLAZIONI AL CODICE DELLA STRADA

Ai sensi dell’articolo 203 del Decreto Legislativo 285/92, e successive modifiche ed integrazioni, il trasgressore o gli obbligati in solido, nel termine di 60 giorni dalla notificazione del  verbale di contestazione,qualora non sia avvenuto il pagamento in misura ridotta nei casi consentiti, possono proporre ricorso al Prefetto del Luogo di avvenuta contestazione (LODI). Il ricorso deve essere presentato al Prefetto mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento oppure presso la sede del comando di Polizia Locale di Boffalora d’Adda via Umberto I nr. 30, dove può essere presentato a mani oppure con lettera raccomandata con ricevuta di ritorno.Nel ricorso può essere eventualmente richiesta l’audizione personale.Si avverte che, ai sensi dell’art. 204 Decreto Legislativo 285/92 il Prefetto, qualora ritenga fondato l’accertamento, emette ordinanza motivata con la quale ingiunge il pagamento di una somma determinata, nel limite non inferiore al doppio del minimo editale per ogni singola violazione.Ai Sensi dell’art. 204-bis Decreto Legislativo 285/92 , e successive modifiche e integrazioni , in alternativa al ricorso proponibile al Prefetto, il trasgressore o gli obbligati in solido, nello stesso termine di 60 giorni e sempre qualora non sia avvenuto il pagamento in misura ridotta, può proporre ricorso al Giudice di Pace del luogo della commessa violazione.Si avverte che, ai sensi dell’art 204-bis Decreto Legislativo 285/92 ‘ in caso di rigetto del ricorso, il giudice non può escludere l’applicazione delle sanzioni accessorie o la decurtazione dei punti dalla patente di guida.Qualora entro i termini previsti non sia stato proposto ricorso o non sia avvenuto il pagamento in misura ridotta, il presente verbale costituirà titolo esecutivo per la sanzione coatta di una somma pari alla metà del massimo editale e per le spese di procedimento e notifica.
Autorità competenti:
• Ufficio Territoriale del Governo di Lodi ( Prefettura ) C.so Umberto I, 40 – 26900 Lodi – Tel. 0371/4471
• Giudice di Pace di Lodi Via San Fereolo, 42 – 26900 Lodi – Tel. 0371468227