Iscrizione alle liste elettorali dei cittadini dell’Unione Europea

I cittadini di uno Stato membro dell’Unione Europea, residenti nel territorio comunale, possono esercitare in Italia il diritto di voto per l’elezione del Parlamento Europeo e per le elezioni comunali.

A tal fine debbono presentare al Sindaco una domanda di iscrizione nelle apposite liste elettorali aggiunte; è possibile chiedere l’iscrizione anche ad una sola lista elettorale aggiunta, cioè chiedere di esercitare il diritto di voto alle sole elezioni europee oppure alle sole elezioni comunali. 
L’iscrizione alla lista elettorale aggiunta per le elezioni europee consente di esercitare il diritto di voto per i rappresentanti dell’Italia all’elezione del Parlamento Europeo (in alternativa è possibile chiedere al proprio Consolato di votare per i rappresentanti dello Stato di appartenenza); l’iscrizione alla lista aggiunta per le elezioni comunali consente di esercitare il diritto di voto per il Sindaco, per i membri del Consiglio Comunale e per i membri dei Consigli di Circoscrizione.